[PALE SKIN] My Base Wardrobe for Fair Skin.

Wednesday, 16 October 2013 / 20 comments

[EN]
Let's be honest here, I am a makeup hoarder and a massive (in a quite embarrassing way) nailpolish junkie, but not keen on foundations, the main reason probably being the fact that companies don't understand how light (read 'ghostly pale') a complexion could be.
I need a very light base, something like a NC10/15 in MAC, and it's not so easy to find something good that matches my skin.
That said, I struggle to find the perfect foundation for me and the ones I have are a really picky selection discovered after years of failures and orange-y looks.
Yes, I still own more bottles of foundation than an avarage person should do, but I swear they're a little percentage of my makeup stash.
 
+ the good skin days (which are very rare) I find myself reaching for the lovely Laura Mercier Tinted Moisturizer in Porcelain. Despite its nature, it's light weight but not so sheer as other tinted moisturizers are; it has some decent coverage and it's also slightly buildable, if you wish.
It doesn't cover breakouts or severe discolorations though, that's why I prefer to use it when my skin is clear (or, I should say, clearer that usual) so that I don't have to put on too many layers of makeup.
+ slap on & don't care, as I do with my Maybelline Fit Me foundation in 105; I love it, it's easy to apply, easy to blend with my beautyblender-like sponge thing and leaves my skin smooth and well concealed. Plus, it's not pricey so I don't mind taking it off after a couple of hours of running errands. It's for those days when I'm in a rush but still want to look nice. A no brainer for me. I reviewed it a while ago, here's the link.
+ full coverage & perfectionist days are when I go for either my Urban Decay Naked foundation in 1.0 or Max Factor Lasting Performance in 100 Fair. They both provide full coverage and a photoshopped finish if blended in properly into my skin; they do require a little bit more work and time, to make sure you don't look like a mannequin. The MF one is especially good for oily skin, as it sets with an almost powdery finish and does last for hours. The UD is a little bit more natural looking, but still very high in coverage; again, here's the link to a thorough review.

 Tell me your favourite foundations in the comments below!

[IT]
"Ciao, sono Maria e ho una passione per il makeup, oltre che una ormai incontrollata adorazione per gli smalti."
Però ammetto che i fondotinta sono i meno amati della mia collezione, forse perché ogni volta devo girare come una trottola per trovare un colore giusto per la mia pelle chiara (ndr, palliduccia e lentigginosa), dato che le case cosmetiche pensano che in Italia siano tutte more con la pelle olivastra, mediterranee e abbronzatissime. Bhe, care le mie L'Oréal e co., sappiate che non è così.
Detto questo, ammetto di avere comunque un numero di fondi superiore a quello di qualsiasi persona mediamente sana di mente.
Diamoci un'occhiata, vi va?


+ the good skin days (molto rari, per dire il vero) sono quelli in cui mi sento di utilizzare una copertura leggera, come quella ottenuta con il Tinted Moisturizer di Laura Mercier  in Porcelain. Lo trovo leggero ma, nonostante la sua natura, anche discretamente coprente, e modulabile.
+ slap on & don't care, ovvero un'applicazione veloce per i giorni in cui non devo fare nulla di eccezionale ma necessito di un po' di coprenza per presentarmi in pubblico: il fondo Maybelline Fit Me in 105 è perfetto per questo scopo. Mi piace molto e soprattutto si applica e si sfuma con grande facilità e velocità, garantendo una buona coprenza e una texture vellutata. In più, non costa tantissimo, quindi anche se lo indosso solo per una passeggiata e poi lo rimuovo dopo un paio d'ore non mi piange proprio il cuore. Vi lascio il link alla review più dettagliata.
+ full coverage & perfectionist day , quando la mia pelle proprio non collabora o voglio una coprenza più pesante per un'occasione speciale: Urban Decay Naked foundation in 1.0 o Max Factor Lasting Performance in 100 Fair sono le mie alleate perfette. Sono entrambe coprenti e modulabili, richiedono un po' di tempo per essere ben lavorate ed evitare l'effetto cerone, ma una volta applicate rendono perfetta qualsiasi tipo di pelle. Quella di Max Factor è particolarmente indicata per le pelli miste/grasse per l'effetto matte, mentre la UD lascia un finish più naturale. Della Naked ho una review di qualche tempo fa, vi lascio in link se siete interessate.
 
Quali sono i vostri fondi preferiti? Indossate il fondotinta o preferite l'aspetto più naturale?
Fateci sapere nei commenti!
 
xo
Em.

20 comments:

  1. Sono un viso pallido anche io ed anche io ho le mie brave difficoltá con i fondotinta. Ora come ora ne ho solo uno che sto usando e che voglio finire, l'active light di Pupa che per il mio colore è perfetto ringraziando il cielo (num.010), ma prossimamente vorrei provare qualcosa di diverso e forse di un po' più idratante anche se non troppo coprente, amo le consistenze leggere e i finish naturali, magari tengo a mente il Fit me, il colore che mostri puó fare al caso mio ;-)
    Baciii

    ReplyDelete
    Replies
    1. Non ho mai provato fondi di Pupa, anche se ero tentata da quello che hai citato tu -- è chiaramente un segno ^-^
      Baciii

      Delete
  2. I use the Laura Mercier tinted moisturizer - it's wonderful! I don't really wear foundation (mostly because I'm in a rush) but always hear good things about the UD ones. I think I'll try it next time I run out of my tinted moisturizer. Thanks for the tips!

    xo Deborah
    Coffee, Prose, and Pretty Clothes

    ReplyDelete
    Replies
    1. The UD one is probably on of my favourites so far, give it a try if you can!

      Delete
  3. La crema colorata di Laura Mercier mi ispira molto! :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Non è male, tra tutti i 'tinted moisturizers' provati è sicuramente quella più simile a un vero fondo.

      Delete
  4. Avendo la pelle chiarissima e lo stesso problema a trovare i fondotinta, mi segno questo post...
    Il Fit Me di Maybelline mi piace, però se non do una buonissima cipria opacizzante mi fa effetto lucido sul viso... Con la cipria però il problema si risolve, quindi lo perdono!
    Mi ispira molto molto molto il Naked (prima o poi lo prenderò!) e il Max Factor, ma temo abbia un sottotono troppo rosato per la mia pelle giallognola...
    Se hai la pelle così chiara ti consiglio il fondotinta Shiseido Perfect Refining I00: è veramente chiarissimo e con sottotono giallo (un miracolo da trovare!)...
    Sul blog abbiamo organizzato un piccolo contest di Halloween se ti va di partecipare... :)

    Boo di insanebazar.com

    ReplyDelete
    Replies
    1. Quello di Shiseido è sulla mia wishlist da secoli, dovrò cedere prima o poi, grazie del consiglio!!

      Delete
  5. Io.... mi sono arresa. E quando meno lo pensavo una ragazza mi ha consigliato quello perfetto per me ;).... Ora devo imparare a metterlo jajaj.
    Un bacione
    The diary of a fashion apprentice

    ReplyDelete
  6. Io ho sempre usato fondi di Estée Lauder/Loreal, niente da dire sulla loro resa ma da mesi ho smesso di utilizzarli in quanto pieni zeppi di siliconi/parabeni. Adesso utilizzo una bb cream iper coprente e dall'inci verdissimo della So Bio Etic e mi ci sto trovando divinamente ;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ottimo consiglio, io quando si tratta di INCI sono un po' 'sorda'...a meno che non gridi proprio silicone come primo ingrediente me li faccio andare bene -- sono colpevole, lo ammetto!

      Delete
  7. I think all four foundation suits you perfectly, comparing to your skin tone :) Naked 1.0 looks exactly like your skin tone, I wish I could find such a perfect-matching foundation ;) Currently my favourite one is from Alverde but I'm always in a search for better one :)
    If you want you can check out my blog & maybe follow each other (gfc, bloglovin)?

    xoxo
    Maja
    http://modern-muffin.blogspot.com/

    ReplyDelete
    Replies
    1. That's be nice, I'll check you blog for sure!
      The UD is my fave too :)

      Delete
  8. concordo con tutto quello che hai scritto :) comunque complimenti per il post e per il blog davvero carinissimo.. nuova follower!

    se ti va di farti una visita e lasciare il segno del tuo passaggio ho appena creato il mio blog:
    http://xxxfede.blogspot.it/

    un bacio

    ReplyDelete
  9. Io anche ho il naked e mi ci trovo molto bene! Un bacio

    ReplyDelete
  10. Anche io compro fondotinta in continuazione. Devo dire che ultimamente i colori chiari cominciano a comparire più frequentemente nella grande distribuzione, anche se i più carenti in questo senos restano i marchi drugstore. Tra le mie ultime scoperte il Luminous silk di Armani: ottimo range di colori, finish stupendo ed anche buona durata. Il naked piaceva tantissimo anche a me, ma purtroppo mi fa venire i brufoli se lo uso più di due volte di fila, quindi niente :(

    ReplyDelete
  11. Molto interessante come post, anche per me il fondotinta è il meno apprezzato, proprio per il mio pallidume :)
    In questo momento ho due fondi con cui mi trovo benissimo: uno liquido di Armani (ho trovato il colore perfetto) e il pro finish di Make Up For Ever, che ti consiglio di cuore!
    Sarei davvero curiosa di provare il fondo UD ma fino a che non lo terranno in negozio così da provarlo non mi fido molto di acquistarlo a scatola chiusa in rete :)

    ReplyDelete
  12. I´m really desperate about the Maybelline Fit Me foundation! I used to loooove it! I had the shade 115 but now they don´t sell it anymore and all that´s left is 120 and 105. The 120 is too dark for me but I don´t know if the 105 won´t be too light -.-
    xx

    ReplyDelete

Back to Top