Matte Obsession.

Sunday, 20 November 2011 / 3 comments



La mia lieve ossessione per un top-coat dall'effetto matte è stata finalmente soddisfatta: Essence top-coat è il mio ultimo insensato acquisto in fatto di smalti.
La verità è che ho sempre evitato questo trend, molto effetto "lavagna", opaco e decisamente poco attrente. Poi è successo il fattaccio, ho visto una foto sul blog di Fleur de Force (link qui), che aveva usato un top-coat matte su Peridot di Chanel. Se siete inorridite e state pensando "Aaaah,sacrilegio!", bhe ammetto che all'inizio il pensiero ha attraversato anche la mia mente, ma mi ha dato comunque l'ispirazione.
Ho capito infatti che l'effetto matte su smalti con finiture diverse, come glitter o metalizzati, è in realtà molto più carino che su smalti "normali", lucidi.
Da lì ha avuto inizio la mia ricerca per un buon top-coat matte, e la buona vecchia Essence mi è venuta incontro come sempre!
L'ho provato su smalti con finiture diverse, per avere un'idea dell'effetto che può dare a seconda della base che si utilizza. Ho usato smalti completamente glitter, come Rosy Reflection della OPI e Gold della Gosh, smalti shimmer e smalti più metallizzati.
Il mio preferito rimane sempre l'abbinamento glitter+matte, come vi ho detto.Il bello di questa combo è che il top-coat non va ad appiattire completamente il colore, lo smalto mantiene una certa dimensione e lucentezza. In questo caso, direi che si ottiene un effetto quasi metallizzato, molto carino.
Se volete comprare un top-coat del genere, avete davvero l'imbarazzo della scelta, dato che ormai ce ne sono moltissimi in commercio, ma trovo che la Essence sia sempre la marca più economica e di una qualità abbastanza soddisfacente.

Back to Top